CELEBRARE L'AMORE E LA VITA - VIENNESE BROWNIES


Oggi voglio scrivere al plurale.
Oggi voglio parlare di me e te.
Oggi voglio celebrare noi.

Noi che una decina di anni fa abbiamo iniziato mano nella mano il nostro cammino insieme, e da allora abbiamo riempito il nostro bagaglio di sorrisi e poi litigi, di pianti e poi di scuse, di perdono e poi di baci.

Noi che con la nostra testardaggine non ci siamo mai arresi e siamo voluti rimanere l'uno accanto all'altro.

Noi che tre anni fa abbiamo deciso di rischiare ulteriormente, trasformando le nostre due normalissime vite in un'unica straordinariamente imperfetta e "banale" vita insieme.

E questa è l'occasione adatta per festeggiare con un dolce tanto semplice quanto per me speciale.





La ricetta è tratta da un libro che ho comprato a Cape Town durante il viaggio di nozze...

Ricordo decisamente lontano da quelli che ci si aspetta di portare a casa da un viaggio in Africa - terra che ci ha regalato grandi emozioni - ma estremamente vicino al mio ideale di souvenir.

Il titolo è "Cakes to celebrate love and life" ... e mai nessun titolo fu più azzeccato!










VIENNESE BROWNIES

INGREDIENTI:
  • 250 gr di Philadelphia
  • 100 gr di zucchero semolato
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 300 gr di cioccolato fondente, tritato
  • 110 gr di burro
  • 170 gr di zucchero di canna
  • 105 gr di farina
  • ½ bustina di lievito per dolci
  • 2 gr di sale
  • 60 gr di nocciole tritate (queste le ho aggiunte io)
  • Zucchero a velo per decorare
PROCEDIMENTO:

Preriscaldare il forno a 180°.
In una ciotola lavorare il formaggio con le fruste elettriche per ammorbidirlo.
Aggiungere lo zucchero bianco e 1 uovo.
Tenere da parte.
In un’altra ciotola resistente al calore, far sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro.
Tenere anche questo da parte e lasciare raffreddare.
Prendere una terza ciotola e sbattere leggermente con una forchetta le due uova restanti.
Aggiungere lo zucchero di canna e le nocciole tritate finemente e continuare ad amalgamare con la forchetta.
Unire questo composto a quello di cioccolato, ormai freddo o appena tiepido.
Setacciare la farina, il lievito ed il sale direttamente sopra la ciotola del composto al cioccolato e mescolare per rendere tutto omogeneo.
Distribuire metà di questo impasto in una teglia rivestita di carta da forno.
Versarvi sopra la crema al formaggio e livellare su tutta la superficie, tenendosi ad almeno mezzo centimetro dai bordi.
Ricoprire con l’altra metà di impasto. Per effettuare alla perfezione quest’ultima operazione io ho trovato comodo stendere la seconda metà di impasto su un altro foglio di carta da forno per poi capovolgerlo sulla crema al formaggio. Prima di infornare togliere il foglio di carta da forno rimasto in superficie.
Far cuocere per 45 minuti.
Spolverare con lo zucchero a velo, decorando a piacimento e successivamente tagliare in quadrati.





Non è retorica.
Rifarei tutto.
Perchè tutto è servito
a dare vita 
al nostro tutto odierno.
Non è retorica.
E' amore.





Selena



Commenti

Post più popolari